Il punto di riferimento del 3D nel ❤ della Brianza

Sono arrivati i nuovi filamenti tecnici per stampa 3D di TreeD Filaments

cover_nuovi_filamenti_tecnici

La ricerca sui filamenti tecnici per stampa 3D è in costante evoluzione: sempre più materiali sempre più ottimizzati per le tecnologie additive vengono sfornati quasi quotidianamente, sempre con prestazioni maggiori, con un’evidente strizzata d’occhio alle aziende e alle realtà professionali che devono rispettare determinate caratteristiche fisiche, meccaniche o chimiche in fase di produzione.

Fortunatamente noi di Sharebot Monza possiamo vantare una vicinanza geografica e una partnership con i migliori produttori italiani di filamenti tecnici: l’azienda TreeD Filaments di Seregno, fondata da Dario Negrelli Pizzigoni. 

E siamo fieri di annunciare che sul nostro shop online siano arrivati i nuovissimi filamenti tecnici per stampa 3D di TreeD Filaments. Una gamma dalle prestazioni che fino a ora potevano solo essere sognate.

FAMIGLIA PEEK (polietere etere chetone)

Il filamento PEEK Natural è il filamento per stampa 3D più performante e resistente che esista. È particolarmente indicato per stampare la componentistica dell’ingegneria di precisione, soprattutto la componentistica con funzionalità di altissimo livello. La famiglia PEEK prevede anche la versione additivata con fibre di carbonio e quella con sfere di vetro.

PEEK —> CLICCA QUI

PEEK CARBON FIBER —> CLICCA QUI

PEEK GLASS SPHERE —> CLICCA QUI

FAMIGLIA PPS (polifenilensulfide)

Sono i filamenti tecnici per stampa 3D che meglio sostituiscono il metallo, sia dal punto di vista meccanico che dal punto di vista tattile. Molto resistenti, si stampano con estrema facilità anche con camera aperta. C’è la versione natural e la versione con fibre di carbonio.

PPS —> CLICCA QUI

PPS CARBON FIBER —> CLICCA QUI

FAMIGLIA PAHP (poliammide alta precisione)

Il filamento Nylon PAHP è il filamento per stampa 3D basato su poliammide 6.6 con una maggior efficacia in termini di resistenza. Per questa sua caratteristica è indicato per applicazioni di tipo industriale, prototipi funzionali e componentistica da installare direttamente in macchina. Anche in versione Carbon Fiber e Glass Sphere.

PAHP —> CLICCA QUI

PAHP CARBON FIBER —> CLICCA QUI

PAHP GLASS SPHERE —> CLICCA QUI

FAMIGLIA P-LENE (polipropilene)

Al P-Lene4 e al Polipropilene Carbon Fiber, che già erano presenti nel listino TreeD e sul nostro shop online, si sono aggiunti ulteriori due filamenti tecnici per stampa 3D: il P-Lene5 e il P-Lene T15 additivato con il talco.

P-LENE5 —> CLICCA QUI

P-LENE T15 —> CLICCA QUI

PC-ABS IGNIFUGO (V0) ferroviario

Si sentiva la necessità di un materiale certificato ignifugo V0. Nel nostro service di Sharebot Monza ci sono capitate più di una volta delle aziende interessate a materiali V0, ma fino a ora siamo stati costretti a rispondere “picche”. Finalmente è arrivato il PC-ABS V0 certificato ferroviario, un materiale composito (policarbonato + abs).

ACQUISTALO ORA —> CLICCA QUI

E-LENE2 HDPE (polietilene)

Il filamento polietilene E-Lene2 HDPE è un materiale con un’elevata densità in versione naturale.

Le sue proprietà principali sono la leggerezza e la tenacità; ha una buona resistenza a -30°C ed è perfetto per le applicazioni alimentari: viene usato per contenitori alimentari, ciotole, bicchieri, bottiglie, vasi, guarnizioni e molto altro ancora. Ha inoltre una resistenza chimica soddisfacente e gode di una perfetta adesione dello strato, caratteristica che rende simili i pezzi stampati in HDPE, anche esteticamente, a un oggetto creato tramite iniezione.

ACQUISTALO ORA —> CLICCA QUI

POLIAMMIDE AUTOLUBRIFICANTE

Tra i filamenti tecnici per stampa 3D spunta anche il Lubratech, un materiale autolubrificante a base poliammide ideale per stampare in 3D oggetti a incastro che dovranno avere il minimo attrito. Ha buona resistenza e buona elasticità.

ACQUISTALO ORA —> CLICCA QUI

PC-PBT (policarbonato + polibutilene tereftalato)

Un connubio tra PC e PBT che comporta una rigidità estrema, una resistenza eccezionale agli urti e un altrettanto eccezionale assorbimento degli urti (resilienza). Ma soprattutto è praticamente inattaccabile da agenti chimici e sostanze come oli e grassi, il che lo rende particolarmente indicato al contatto con la benzina, per altre applicazioni di automotive, per applicazioni industriali, di idraulica, di elettronica e molto altro ancora.

ACQUISTALO ORA —> CLICCA QUI

ABS TECNICI

Tra i tantissimi nuovi filamenti tecnici per stampa 3D, spiccano 3 nuovi ABS, tra cui uno specifico per il contatto alimentare e uno specifico per il medicale.

ABS KING —> CLICCA QUI

ABS ALIMENTARE —> CLICCA QUI

ABS MEDICALE —> CLICCA QUI

ABS INODORE ZX —> CLICCA QUI

TPU SHORE 60A

Dopo il Flex Mark 9 (Shore 90A), il Flex Mark 8 (Shore 80A) e il Flex Mark 7 (Shore 70A), TreeD Filaments lancia un altro TPU, ancora più morbido. È il Flex Mark 6, con Shore 60A.

ACQUISTALO ORA —> CLICCA QUI

PLA TECNICI

Non sono propriamente filamenti tecnici per stampa 3D, ma hanno sicuramente caratteristiche più nobili dei comuni PLA “da battaglia”. Ecco a voi il PLA WTL (Where is The Layer), che tende a eliminare la tipica scalinatura della stampa 3D FFF (Fused Filament Fabrication), e il PLA MYWOOD, ovvero il PLA caricato fibre di legno.

PLA WTL —> CLICCA QUI

PLA MYWOOD —> CLICCA QUI

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*