Il punto di riferimento del 3D nel ❤ della Brianza

Noleggia una stampante 3D: scegli la locazione operativa

noleggio stampante 3d

Come potete consultare nella sezione “stampanti 3D” del nostro sito, commercializziamo tutta la gamma di stampanti 3D Sharebot a filamento, a resina e a sinterizzazione plastica e metallica. Da poco è stato introdotto un macchinario entry-level, ovvero la nostra “piccola” Sharebot One, ma le stampanti che attirano le aziende e che soprattutto sono in grado di soddisfare le loro richieste, i loro flussi di lavoro e i loro processi produttivi, sono quelle con un target più alto. E, chiaramente, anche il prezzo è ben diverso.

Se state pensando di affidare prototipazione e/o produzione a una stampante 3D, ma non volete sobbarcarvi la totalità dell’investimento con pagamento immediato – soprattutto dopo un periodo difficile come quello dovuto al Covid-19 -, non occorre disperare: potete ricorrere al noleggio della stampante 3D.

Sharebot Monza offre infatti ai propri clienti la possibilità di stipulare un contratto di noleggio operativo (o locazione operativa, dir si voglia), tramite il proprio partner Grenke.

IN COSA CONSISTE IL NOLEGGIO OPERATIVO?

Come già accennato, il noleggio operativo di una stampante 3D, o di più stampanti 3D, consiste nell’ottenere un macchinario e iniziare a usarlo immediatamente, ma senza acquisirne la proprietà. Sharebot Monza offre la possibilità di stipulare un contratto da 24 o da 36 mesi, che vi permetterà di dilazionare il pagamento e quindi di pesare meno, finanziariamente parlando, sulle casse della vostra azienda.

24 MESI

DUE ESEMPI:
Sharebot Q: a partire da 373,84 € al mese
Sharebot QXXL: a partire da 467,30 € al mese

36 MESI

DUE ESEMPI:
Sharebot Q: a partire da 257,28 € al mese
Sharebot QXXL: a partire da 321,60 € al mese

noleggio stampante 3d sharebot 3d store monza locazione operativa

PERCHÉ STAMPANTI 3D A NOLEGGIO?

Il noleggio di una stampante 3D conviene. Conviene all’azienda locataria perché, pur non rilevando la proprietà della macchina, può utilizzarla fin dall’installazione per prototipi e produzioni. Sostanzialmente con una stampante 3D in locazione operativa, l’azienda che ne beneficia non è tenuta a sborsare subito l’intero importo della transazione, ma può rateizzare in 2 o 3 anni a seconda delle proprie esigenze.
Il tutto senza rinunciare ai vantaggi che comportano le tecnologie additive, a partire dal risparmio di costi sulla prototipazione e sulla produzione, passando per l’abbattimento delle tempistiche di produzione e quindi del time-to-market, fino all’internalizzazione dei processi con maggior tutela del know-how aziendale.

COSA SUCCEDE AL TERMINE DELLA LOCAZIONE OPERATIVA?

Una volta che la locazione operativa volga al termine, veniamo incontro alle esigenze dell’azienda cliente proponendo tre diverse soluzioni, tutte ugualmente percorribili.

BASTA COSÌ

Alla scadenza della locazione operativa, puoi decidere di interromperla e restituire la stampante 3D

RICOMINCIAMO

Se invece vuoi utilizzarla ancora, puoi rinnovare la locazione operativa alle stesse o a diverse condizioni

LA VOGLIO!

Se proprio te ne sei innamorato e non riesci più a farne a meno, puoi decidere di acquistarla al 3% del valore iniziale!

CONDIZIONI

ASSICURAZIONE

L’assicurazione, richiesta da Grenke, è obbligatoria e non è inclusa nei coefficienti di riferimento per la dilazione. L’utilizzatore potrà assicurarsi in proprio o, in alternativa, usufruire della copertura assicurativa offerta da Grenke. 3D Store Monza non svolge alcun ruolo, né guadagna in qualsivoglia modo, legato alla stipula dell’assicurazione.

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*